Certificazioni

“.. nulla (parentela, amicizia, timore di perdere il paziente, interesse economico) giustifica il discredito professionale derivante dalla violazione di basilari principi deontologici: la richiesta di una attestazione di compiacenza deve essere considerata da ogni medico come un insulto e come tale respinta con sdegno.“ (Maurizio Gentile)"

Art. 24 – Certificazione

Il medico è tenuto a rilasciare al cittadino certificazioni relative al suo stato di salute che attestino dati clinici direttamente constatati e/o oggettivamente documentati. Egli è tenuto alla massima diligenza, alla più attenta e corretta registrazione dei dati e alla formulazione di giudizi obiettivi e scientificamente corretti.   (Codice di Deontologia Medica, 2014)

Certificato Malattia INPS

Con il D. Lgs. 150/2009 il certificato medico di malattia INPS è diventato telematico; in alcuni casi tuttavia, è possibile ancora inviare copia cartacea.

Leggi tutto

Certificazioni patente di guida

Il 13 agosto è entrata in vigore la Legge 29 Luglio 2010 n. 120, (Gazzetta Ufficiale n. 175 del 29.07.10, Supplemento ordinario n. 171), che apporta sostanziali modifiche agli articoli 119 e 128 del Decreto Legislativo n. 285 del 1992, in materia di accertamento dei requisiti fisici e psichici per il conseguimento e la revisione della patente di guida.

Leggi tutto

Certificazioni INAIL

La Direzione Regionale Umbria dell'INAIL in data 7 agosto 2015 ha raccomandato di utilizzare il nuovo modello 5SS bis per l'inoltro delle certificazioni di malattia professionale.

Leggi tutto

Sostituzioni

Collegamenti

Il nostro sito utilizza i cookies per offrirti un servizio migliore. Se vuoi saperne di più o avere istruzioni dettagliate su come disabilitare l'uso dei cookies puoi leggere l'informativa estesa

Cliccando in un punto qualsiasi dello schermo, effettuando un’azione di scroll o cliccando su Accetto, presti il consenso all’uso di tutti i cookies.