Certificati di gravidanza e di interruzione

Si allega informativa INPS riguardante l’obbligo di invio telematico dei certificati di gravidanza e di interruzione di gravidanza.

 Oggetto: Trasmissione telematica dei certificati di gravidanza e di interruzione di gravidanza – alla c.a. dei medici certificatori [INPS.5880.21/09/2018.0005147]

 

Gent.mi medici certificatori,

vi ricordiamo che  i certificati di gravidanza e di interruzione di gravidanza vanno trasmessi all’INPS in modalità telematica (art. 21 d.gls. 151/2001 modificato dal d.lgs. 26 agosto 2016, n. 179 "Codice dell’amministrazione digitale"; circolare INPS n.82 del 4/5/2017; Messaggio INPS Hermes n.2241 del 31/5/2017)

A tal fine l’Istituto ha messo a disposizione sul proprio portale www.inps.it il servizio “Certificati di gravidanza ed interruzione della gravidanza”.

Essendo scaduto il periodo transitorio di tre mesi, durante il quale era riconosciuta al  medico la possibilità di procedere al rilascio cartaceo dei suddetti certificati, le procedure informatiche per le domande di prestazioni - quali il c.d. “premio alla nascita” - richiedono l’inserimento del numero di invio on-line del certificato. Diventa importante dunque, anche per una efficace ed efficiente azione amministrativa, che tutti i medici interessati si adeguino alle disposizioni sopra menzionate.

Grazie per la collaborazione.

 

INPS Direzione regionale Umbria

Informazioni istituzionali, relazioni con il pubblico e Customer Care Via

Mario Angeloni, 90

06124 Perugia (Pg)

 

Approfondimenti

Sostituzioni

Collegamenti

Il nostro sito utilizza i cookies per offrirti un servizio migliore. Se vuoi saperne di più o avere istruzioni dettagliate su come disabilitare l'uso dei cookies puoi leggere l'informativa estesa

Cliccando in un punto qualsiasi dello schermo, effettuando un’azione di scroll o cliccando su Accetto, presti il consenso all’uso di tutti i cookies.