payday loans
2013 gennaio - Ulteriore incombenza per gli studi medici ed odontoiatrici

Dal 03 Febbraio 2012 è entrato in vigore il DPR 19 Ottobre 2011 n° 227 sulla semplificazione (?! ndr) degli adempimenti amministrativi in campo ambientale per le piccole e medie imprese.

Tale decreto detta nuovi criteri di assimilazione degli scarichi alle acque reflue domestiche ed impone ai titolari di attività produttive di beni e di servizi, che attualmente scaricano in pubblica fognatura i soli reflui provenienti da servizi igienici, cucine e mense, di possedere la necessaria Dichiarazione di Assimilabilità agli scarichi Domestici, rilasciata dall'ATI 4.

Tale richiesta va presentata all'ATI (V.le Bramante, 43 - TERNI) mediante compilazione dell'allegato A, scaricabile dal sito dell'ATI 4 insieme alle altre informazioni relative alla procedura. La domanda di assimilazione va rinnovata ogni 4 anni.

In caso di accesso da parte degli organi ispettivi, il mancato possesso della documentazione richiesta comporta una sanzione pecuniaria da 6000 a 60000 euro.

Alla luce delle importanti novità sopra descritte, si consiglia di verificare la nuova normativa consultando il sito internet dell'ATI 4 UMBRIA (www.ati4umbria.it) nonché di contattare direttamente gli uffici al numero 0744/611017 nel giorni martedì e giovedì dalle 11.00 alle 13.00.

icon 2013_ATI 4_Modello A

icon 2013_ATI 4_determina dirigenziale contenente le istruzioni per il pagamento dei "diritti di istruttoria" di € 50,00

 
 3795 visitatori online