payday loans
2010 novembre - PEC - Posta Elettronica Certificata

L'icon art. 16 Legge 28 gennaio 2009, n. 2, "Conversione in legge, con modificazioni, del decreto-legge 29 novembre 2008, n. 85, recante misure urgenti per il sostegno a famiglie, lavoro, occupazione e impresa e per ridisegnare in funzione anti-crisi il quadro strategico nazionale" prevede al comma 7 che “I professionisti iscritti in albi ed elenchi istituiti con legge dello Stato comunicano ai rispettivi ordini o collegi il proprio indirizzo di posta elettronica certificata o analogo indirizzo di posta elettronica di cui al comma 6 entro un anno dalla data di entrata in vigore del presente decreto.
Come già da tempo comunicato, l'Ordine provinciale dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri di Terni si è attivato per stipulare una convenzione che permettesse agli iscritti di ottemperare agli obblighi di legge ad una tariffa agevolata.
Dopo le necessarie verifiche il Consiglio ha stabilito di accogliere la proposta di Aruba PEC SpA, che offre un contratto per tre anni al costo complessivo di 5,50 euro + IVA a carico del singolo professionista.

 

Le caratteristiche del servizio offerto sono riportate nel documento allegato.

 

icon Aruba PEC - descrizione del servizio

 

Procedura di attivazione:

  • L’utente accede al portale www.arubapec.it
  • Clicca in alto a destra su”convenzioni
  • Inserisce il codice offerta: OMCEO-TR-0046
  • Nella pagina successiva deve inserire codice fiscale, cognome e nome
  • Il sistema verificherà che i dati inseriti corrispondano realmente ad un iscritto all’Ordine dei Medici Chirurghi e Odontoiatri della provincia di Terni
  • L’utente dovrà inserire i dati successivamente richiesti
  • La richiesta della casella PEC viene salvata e vengono generati in PDF i documenti necessari alla sottoscrizione del servizio PEC.
  • Il medico potrà pagare la casella tramite bollettino postale, carta di credito o bonifico bancario.

 

La casella sarà attivata solamente dopo la ricezione via fax della documentazione sottoscritta allegando documento identità al numero di fax 0575 862026.
Il servizio di help desk verrà erogato tramite il numero 0575 0500.

 

Per saperne di più sulla PEC: www.guidapec.it

 

 

Dato che la Legge al comma 6 parla anche di “analogo indirizzo di posta elettronica basato su tecnologie che certifichino data e ora dell'invio e della ricezione delle comunicazioni e l'integrità del contenuto delle stesse, garantendo l'interoperabilità con analoghi sistemi internazionali”, questo aspetto può essere soddisfatto dall'acquisizione di un certificato digitale S/MIME che è possibile ottenere a costo zero.
Per saperne di più ed individuare i fornitori del servizio a titolo gratuito è sufficiente digitare “S/MIME” in qualsiasi motore di ricerca (Google, Yahoo..).

Una volta attivato il sistema prescelto (PEC o S/MIME), l'indirizzo relativo deve essere immediatamente comunicato all'indirizzo PEC dell'Ordine con una e-mail inviata attraverso la propria casella certificata.


 
 2723 visitatori online