payday loans
  • Medicine non convenzionali
  • Menu medicine non convenzionali

dr. Francesco Bonini

dr. Franco Borsaro

dr. Massimo Ceccobelli

dr. Edoardo Di Leginio

dr. Guido Nevi

dr. Leonardo Paoluzzi

dr. Sandro Sensini

REGOLAMENTO DEI REGISTRI DEI MEDICI E DEGLI ODONTOIATRI PRATICANTI LE MEDICINE NON CONVENZIONALI

DEFINIZIONI DELLE MEDICINE NON CONVENZIONALI E MODALITA' DI ISCRIZIONE AI REGISTRI

Deliberazione n. 159 del 19/10/2015 - Deliberazione n. 180 del 30/11/2015

MEDICINA TRADIZIONALE CINESE E AGOPUNTURA

DEFINIZIONE: sistema terapeutico che comprende principi generali, fisiopatologia, igiene, dietetica, ginnastica energetica (Qi Gong e Tai Chi) ed altri trattamenti preventivi e curativi della tradizione medica della Cina, compresa l'Agopuntura che è un metodo diagnostico, clinico e terapeutico che si avvale dell'infissione di aghi metallici in ben determinate zone cutanee (punti e meridiani cutanei), per ristabilire l'equilibrio di uno stato di salute alterato. L'Agopuntura comprende anche la Moxibustione, tecnica di stimolo dei punti attraverso il calore generato dalla combustione di coni di Artemisia secca.

ISCRIZIONE AL REGISTRO: a seguito della Legge Regione dell'Umbria del 2014 che ha preso atto dell'Accordo Stato Regioni del 2013, nella fase transitoria (fino al 16 febbraio 2016) il medico o l'odontoiatra iscritto all'Ordine della Provincia di Terni che intenda essere ammesso al "Registro dei Medici e Odontoiatri praticanti le Medicine Non Convenzionali" per la disciplina "Medicina Tradizionale Cinese e Agopuntura", deve fare richiesta al Presidente dell'Ordine con apposito modulo e presentare adeguata documentazione inerente il possesso di almeno uno dei seguenti requisiti:

a) Attestato rilasciato al termine di un corso di almeno 300 ore di insegnamento teorico-pratico, della durata almeno triennale e verifica finale;

b) Attestato rilasciato al termine di un corso di almeno 200 ore di insegnamento teorico-pratico ed almeno 15 anni di esperienza clinica documentata;

c) Attestazione di iter formativo costituito da corsi anche non omogenei che permettano per il programma seguito e per il monte ore svolte di aver acquisito una competenza almeno pari a quella ottenibile con corsi di cui ai punti a e b;

d) Documentazione di almeno otto anni di docenza nella disciplina oggetto della presente presso un soggetto pubblico o privato accreditato alla formazione.

MEDICINA OMEOPATICA

DEFINIZIONE: metodo diagnostico, clinico e terapeutico, formulato alla fine del XVIII° secolo dal medico tedesco Samuel Hahnemann, basato sulla "Legge dei Simili", che afferma la possibilità di curare un malato somministrandogli, con una prescrizione strettamente personalizzata, una o più sostanze che, in una persona sana, riprodurrebbero i sintomi rilevanti e caratteristici del suo stato patologico, e sulla prescrizione di medicinali monocomponente prodotti per successive diluizioni e succussioni.

La Medicina Omeopatica comprende due indirizzi metodologici: la Medicina Omeopatica Unicista e la Medicina Omeopatica Pluralista.

ISCRIZIONE AL REGISTRO: a seguito della Legge Regione dell'Umbria del 2014 che ha preso atto dell'Accordo Stato Regioni del 2013, nella fase transitoria (fino al 16 febbraio 2016), il medico o l'odontoiatra iscritto all'Ordine della Provincia di Terni che intenda essere ammesso al "Registro dei Medici e degli Odontoiatri praticanti le Medicine Non Convenzionali" per la disciplina "Medicina Omeopatica", deve fare richiesta al Presidente dell'Ordine con apposito modulo e presentare adeguata documentazione inerente il possesso di almeno uno dei seguenti requisiti:

a) Attestato rilasciato al termine di un corso di almeno 300 ore di insegnamento teorico-pratico, della durata almeno triennale e verifica finale;

b) Attestato rilasciato al termine di un corso di almeno 200 ore di insegnamento teorico-pratico ed almeno 15 anni di esperienza clinica documentata;

c) Attestazione di iter formativo costituito da corsi anche non omogenei che permettano per il programma seguito e per il monte ore svolte di aver acquisito una competenza almeno pari a quella ottenibile con corsi di cui ai punti a e b;

d) Documentazione di almeno otto anni di docenza nella disciplina oggetto della presente presso un soggetto pubblico o privato accreditato alla formazione.

FITOTERAPIA

DEFINIZIONE: metodo terapeutico basato sull'uso delle piante medicinali o di loro derivati ed estratti opportunamente trattati, uso che può avvenire anche all'interno di un sistema diagnostico terapeutico sovrapponibile a quello utilizzato dalla medicina convenzionale.

ISCRIZIONE AL REGISTRO: a seguito della Legge Regione dell'Umbria del 2014 che ha preso atto dell'Accordo Stato Regioni del 2013, nella fase transitoria (fino al 16 febbraio 2016), il medico o l'odontoiatra iscritto all'Ordine dei Medici ed Odontoiatri della Provincia di Terni, che intenda essere ammesso al "Registro dei Medici e degli Odontoiatri praticanti le Medicine Non Convenzionali" per la disciplina "Fitoterapia", deve fare richiesta al Presidente dell'Ordine con apposito modulo e presentare adeguata documentazione inerente il possesso di almeno uno dei seguenti requisiti:

a) Attestato rilasciato al termine di un corso di almeno 300 ore di insegnamento teorico-pratico, della durata almeno triennale e verifica finale;

b) Attestato rilasciato al termine di un corso di almeno 200 ore di insegnamento teorico-pratico ed almeno 15 anni di esperienza clinica documentata;

c) Attestazione di iter formativo costituito da corsi anche non omogenei che permettano per il programma seguito e per il monte ore svolte di aver acquisito una competenza almeno pari a quella ottenibile con corsi di cui ai punti a e b;

d) Documentazione di almeno otto anni di docenza nella disciplina oggetto della presente presso un soggetto pubblico o privato accreditato alla formazione.

FARMACOTERAPIA TRADIZIONALE CINESE

DEFINIZIONE: farmacoterapia peculiare della Medicina Tradizionale Cinese.

ISCRIZIONE AL REGISTRO: il Medico o l'Odontoiatra iscritto all'Ordine della provincia di Terni che intenda essere ammesso al "Registro dei Medici e degli Odontoiatri praticanti le Medicine Non Convenzionali" per la disciplina "Farmacoterapia Tradizionale Cinese", deve fare richiesta al Presidente dell'Ordine e presentare adeguata documentazione della formazione professionale ricevuta: certificazione di frequenza ad un corso di almeno 200 ore (di cui 25% di pratica clinica), nell'ambito di un corso di Agopuntura, in almeno due anni, tenuto da almeno tre docenti (fra i quali il Direttore Didattico) che esercitino prevalentemente o esclusivamente la Medicina Tradizionale Cinese da almeno 10 anni, con esame finale.

MEDICINA E FARMACOTERAPIA AYURVEDICA

DEFINIZIONE: sistema terapeutico che comprende principi generali, studio delle costituzioni dell'uomo (Vata, Pitta e Kapha), fisiopatologia, igiene, meditazione, dietetica, farmacologia peculiare ed altri trattamenti preventivi e curativi della tradizione medica dell'India.

ISCRIZIONE AL REGISTRO: il Medico o l'Odontoiatra iscritto all'Ordine della Provincia di Terni che intenda essere ammesso al "Registro dei Medici e degli Odontoiatri praticanti le Medicine Non Convenzionali" per la disciplina "Medicina e Farmacologia Ayurvedica", deve fare richiesta al Presidente dell'Ordine e presentare adeguata documentazione della formazione professionale ricevuta: certificazione di frequenza ad un corso di almeno 600 ore (di cui 25% di pratica clinica), in almeno quattro anni, tenuto da almeno tre docenti (fra i quali il Direttore Didattico) che esercitino prevalentemente o esclusivamente la Medicina e Farmacologia Ayurvedica da almeno 10 anni, con esame finale.

MEDICINA ANTROPOSOFICA

DEFINIZIONE: metodo diagnostico, clinico e terapeutico definito come "ampliamento dell'Arte Medica", formulato all'inizio del XX° secolo dal filosofo austriaco Rudolf Steiner e dal medico olandese Ita Wegman, che si avvale di un metodo conoscitivo, fondato su una propria epistemologia, che guida la ricerca delle leggi che stanno a fondamento delle manifestazioni della vita. La Medicina Antroposofica comprende sia una farmacologia peculiare, tratta da sostanze naturali, sia trattamenti vari come la "terapia delle arti" (cura attraverso attività artistiche), discipline energetiche come l'Euritmia e massaggi come il massaggio ritmico.

ISCRIZIONE AL REGISTRO: il Medico o l'Odontoiatra iscritto all'Ordine della Provincia di Terni che intenda essere ammesso al "Registro dei Medici e Odontoiatri praticanti le Medicine Non Convenzionali" per la disciplina "Medicina Antroposofica", deve fare richiesta al Presidente dell'Ordine e presentare adeguata documentazione della formazione professionale ricevuta o Certificazione internazionale di medico antroposofo rilasciato dalla Sezione di Medicina del Goetheanum di Dornach (Basilea – CH) o in alternativa certificazione di frequenza ad un corso di almeno 600 ore (di cui 25% di pratica clinica), in almeno tre anni, tenuto da almeno tre docenti (fra i quali il Direttore Didattico) che esercitino prevalentemente o esclusivamente la Medicina Antroposofica da almeno 10 anni, con superamento dell'esame finale.

OMOTOSSICOLOGIA

DEFINIZIONE: metodo diagnostico, clinico e terapeutico, derivato dalla Medicina Omeopatica, formulato nella seconda metà del XX° secolo dal medico tedesco Hans Heinrich Reckweg, che si avvale di una sua caratteristica base teorica e metodologica, diversa da quella omeopatica, e di una sua peculiare strategia terapeutica. La parola Omotossicologia deriva dal concetto di "Omotossina" cioè qualsiasi molecola endogena o esogena capace di provocare un danno biologico all'organismo. L'Omotossicologia interpreta la malattia come espressione della lotta fisiologica dell'organismo che tende ad eliminare le "omotossine" e/o come espressione del tentativo dell'organismo di compensare i danni omotossici subiti.

ISCRIZIONE AL REGISTRO: il medico o l'odontoiatra iscritto all'Ordine della Provincia di Terni che intenda essere ammesso al "Registro dei Medici e degli Odontoiatri praticanti le Medicine Non Convenzionali" per la disciplina "Omotossicologia", deve fare richiesta al Presidente dell'Ordine e presentare adeguata documentazione della formazione professionale ricevuta: certificazione di frequenza ad un corso di almeno 360 ore (di cui 25% di pratica clinica), in almeno tre anni, tenuto da almeno tre docenti (fra i quali il Direttore Didattico) che esercitino prevalentemente o esclusivamente l'Omotossicologia da almeno 10 anni, con esame finale.

MEDICINA MANUALE

DEFINIZIONE: tecniche di manipolazione manuale non convenzionali di competenza medica. La medicina manuale può comprendere anche tecniche osteopatiche, chiropratiche, miotensive e di manipolazione viscerale, quando esercitate da medici.

ISCRIZIONE AL REGISTRO: il Medico o l'Odontoiatra iscritto all'Ordine della Provincia di Terni che intenda essere ammesso al "Registro dei Medici e degli Odontoiatri praticanti le Medicine Non Convenzionali" per la disciplina "Medicina Manuale", deve fare richiesta al Presidente dell'Ordine e presentare adeguata documentazione della formazione professionale ricevuta: certificazione di frequenza ad una serie di seminari per complessive 80 ore, tenuti da docenti che esercitino prevalentemente o esclusivamente la Medicina Manuale da almeno 5 anni.

GENERALITA'
La documentazione presentata dai Medici e dagli Odontoiatri che richiedono l'iscrizione al Registro viene esaminata e approvata dalla Commissione per le Medicine Non Convenzionali e successivamente ratificata dal Consiglio dell'Ordine.
Qualora tale documentazione non fosse reputata sufficiente o chiara, la Commissione e/o il Consiglio dell'Ordine potranno richiedere ulteriori chiarimenti al richiedente, in forma colloquiale o documentale.
Nel Registro verrà specificata la qualifica del Sanitario iscritto: Medico Chirurgo e/o Odontoiatra, e la disciplina esercitata.
L'Ordine rilascia al Medico o all'Odontoiatra un Attestato che certifica l'ammissione al Registro, specificando la Disciplina Non Convenzionale esercitata.
L'Ordine consente di riportare sulle targhe e sui ricettari dei Medici e degli Odontoiatri iscritti al  Registro la dizione: "Iscritto al Registro dell'Ordine Provinciale di Terni dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri che praticano Medicine Non Convenzionali relativamente ............................".
 
 2359 visitatori online