payday loans
2014_01_15 - Liste d'attesa

Mercoledì 15 gennaio 2014

L'Ordine dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri di Terni, in relazione all'articolo "Attacco ai medici di base: liste d'attesa, colpa loro", comparso su "Il Messaggero" del 15 gennaio 2014, stigmatizza il tono utilizzato nel titolo, peraltro non del tutto corrispondente al contenuto, tendente ad addossare ad una categoria professionale la totale responsabilità di un problema di assoluta rilevanza, che invece riconosce una molteplicità di cause.

Nell'intenzione di offrire il proprio contributo all'analisi ed alla soluzione del problema per fornire un servizio alla cittadinanza, rinsaldando al contempo il rapporto di collaborazione fra le varie categorie professionali, l'Ordine offre la propria disponibilità alla dirigenza delle Aziende territoriale ed ospedaliera per aprire un confronto sereno, non impregnato da pregiudizi.

In tal modo le Aziende potranno contare su di un personale motivato e non penalizzato da norme mal applicabili e mortificanti ed i cittadini avranno un quadro di riferimento più chiaro e trasparente.

Con la ferma volontà di tutti i soggetti interessati si può trovare soluzione alle lunghe liste d'attesa che sono intollerabili e rappresentano un aspetto negativo del Servizio Sanitario Nazionale , incidendo, spesso impropriamente, sul rapporto medico-cittadino.

Il Consigliere Segretario dr. Maurizio Verducci
 
 8523 visitatori online